Col
COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE ON LINE
MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

A partire dal 20 maggio 2021, l’accesso all’applicazione per l’invio delle Comunicazioni Obbligatorie UNILAV, UNILAV CONGIUNTE, UNISOMM, VARDATORI e UNIURG, messo a disposizione della Regione Lazio in regime transitorio, sarà consentito tramite il portale Servizi Lavoro , esclusivamente tramite le credenziali SPID (di tipo personale) o carta d’identità elettronica (CIE). Le vecchie credenziali potranno essere utilizzate non oltre il 30 settembre 2021 facendo riferimento al portale www.co.lavoro.gov.it. La richiesta di assegnazione di nuove credenziali di accesso non sarà più consentita oltre venerdì 14 maggio alle 13:00 e i relativi servizi saranno sospesi dal 17 maggio alle 08:00 fino al 20 maggio, al completamento delle operazioni. In caso di malfunzionamento del servizio informatico, il modulo può essere utilizzato, in forma cartacea, per fare la comunicazione sintetica d’urgenza al fax server (848 800 131). Per maggiori informazioni in merito alle procedure si può consultare l’URP del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali https://urponline.lavoro.gov.it/s/?language=it e rivolgersi all’assistenza tramite il form dedicato raggiungibile tramite l’URP.

Brexit

Si informa che, per effetto del recesso da parte del Regno Unito dall'Unione Europea, per l’invio delle Comunicazioni Obbligatorie che coinvolgono lavoratori con cittadinanza britannica sarà necessario fornire i dati di un titolo di soggiorno valido o, se richiesto e ancora non in possesso, indicare “Altro provvedimento” con data di scadenza convenzionale 31/12/2099.

Comunicazioni obbligatorie, istruzioni per la compilazione del campo “CCNL”

Nella compilazione di una CO, nel caso in cui il CCNL di riferimento per un rapporto di lavoro non sia presente nell’elenco dei contratti collettivi nazionali proposti oppure non trovi corrispondenza tra le informazioni inserite nella tabella “livello retributivo”, occorre compilare il modello come segue:
in attesa di aggiornamenti dell’anagrafica del CCNL, il soggetto obbligato può procedere selezionando la voce del contratto collettivo nazionale “CD”.
Rimane in ogni caso l’obbligo di indicare una retribuzione minima annuale maggiore di zero.
Nei casi in cui è proposto un livello retributivo diverso da quello applicato, è possibile inserire manualmente quest’ultimo valore nel campo "retribuzione/compenso".
Tutto ciò in attesa degli aggiornamenti dell’anagrafica del CCNL.

Accesso al Sistema Informativo Comunicazioni Obbligatorie

L’accesso è consentito a tutti i soggetti obbligati e abilitati che siano stati abilitati tramite Accreditamento.
Il Sistema Informativo Comunicazioni Obbligatorie consente ai soggetti accreditati:
  • L’invio delle comunicazioni attraverso maschere web aderenti ai modelli Unificato_LAV, Unificato_LAV_CONG, Unificato_SOMM, Unificato_URG, Var_Datori
  • L’upload di file in modalità massiva, ovvero contenenti più comunicazioni in formato XML compresse in un file .ZIP
  • La rettifica e l’eliminazione delle comunicazioni effettuate
  • La gestione (salvataggio, ricerca) delle comunicazioni inviate e da inviare
  • La creazione di credenziali per utenti delegati

Accesso al Sistema PROSPETTO INFORMATIVO DISABILI

Sistema Informativo Comunicazioni Obbligatorie
Attenzione: Per visualizzare in modo corretto la pagina abilitare il Javascript e aggiornare.
Indietro